Coppa Italia: Torino-Trapani 7-1, bene Belotti ( e ora i 100 milioni della clausola non sono più troppi)

loading...

Il Toro infilza il Trapani e lo stende. E’ vero solo una gara, seppur ufficiale, d’agosto ma il 7-1 con cui i granata hanno sconfitto i siciliani fa gioire Mihajlovic e preoccupare qualche tifoso granata. Gi perch il protagonista della serata stato ancora una volta lui, il Gallo Belotti e ora c’ qualcuno che potrebbe pensare che quei 100 milioni di euro della clausola, non siamo poi troppi.

La gara

E cos sotto lo sguardo interessato del ds rossonero Mirabelli, in tribuna al Grande Torino, il Gallo ha aperto le marcature al 13’. Dopo 5’ i siciliani pareggiano con Fazio, sfruttando l’unica disattenzione dei padroni di casa. Per la squadra di Calori l’unico lampo. Fazio di nuovo protagonista, ma in negativo, al 27’, quando spedisce nella sua porta il tiro del solito Belotti. Tra i padroni di casa si mette in mostra anche Berenguer, che al 34’ segna il 3-1. Il Gallo cala il poker al 39’, poi Obi (43’) a segnare di testa dopo un ottimo inserimento in area. Nel secondo tempo calano i ritmi, ma la squadra di Mihajlovic passa altre due volte, con Falque (23’) e De Silvestri (42’). Tutto facile per i granata, dunque, che nel quarto turno della Tim Cup, a novembre, affronteranno la vincente di Carpi-Salernitana. Il Trapani saluta invece la competizione, dopo essersi comunque tolto la soddisfazione di sfidare il Torino dopo avere battuto Paganese e Ternana.

12 agosto 2017 (modifica il 12 agosto 2017 | 08:51)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento